Destinatari

I destinatari sono persone portatrici di handicap fisico (2° piano) o psichico che non abbiano superato il 57simo anno d´etá. Il limite d´etá a 57 anni é stato stabilito all´interno dei servizi sociali, mentre una regolamentazione in tal senso a livello provinciale avverrá probabilmente entro il 2010. Vengono ammesse persone che sono in grado, con un´assistenza continua durante il giorno, di  vivere in una comunitá alloggio, ma che non necessitano di un servizio notturno.

Compiti e obiettivi

L´intera conduzione domestica viene gestita insieme da assistiti/e e assistenti secondo un progrmma settimanale che definisce i compiti di ciascuno/a. Anche  l´orto  viene curato dagli assistiti della comunitá alloggio. L´obiettivo é quello di far assumere autonomamente ad ogni singolo/a assistito/a dei compiti nella gestione domestica e fargli/le accettare e rispettare regole di vita in comunitá. 

Attivitá ricreative nella comunitá alloggio

Vengono offerte diverse attivitá di tempo libero e gli assistiti possono ovviamente avanzare le loro proposte, mentre le altre attivitá vengono stabilite dai/dalle 2 assistenti.

Le seguenti attivitá si svolgono regolarmente una volta al mese:

  • ogni secondo mercoledí del mese si guarda un fim
  • ogni terzo mercoledí del mese si va a magiare la pizza
  • l´ultimo lunedí del mese tutto il gruppo va a nuotare al Trayah
  • durante la stagione invernale, una volta al mese si tiene una serata di ballo

Oltre a queste attivitá ne vengono offerte altre che non si tengono regolarmente o comunque non con un ritmo mensile

  • andare al cinema
  • andare a teatro o ad un musical
  • visite di musei
  • gite
  • cenare al ristorante cinese
  • pomeriggi di gioco
  • bricolage
  • progetti
  • soggiorni al mare
  • ......ed altro ancora
 

Modello di sviluppo La Spona

Novità: Nella nostra casa abbiamo aperto un piccolo negozio